Vogliamo il vaccino cubano anche in Italia. Una raccolta firme

E’ recentemente iniziata una raccolta firme on line in cui si chiede al Governo Italiano di attivarsi con il Governo Cubano per arrivare a una fornitura del loro vaccino anche in Italia. Le difficoltà legate alle vaccinazioni sono sotto gli occhi di tutti. I contratti stipulati con le multinazionali del farmaco in Europa sono segreti. La salute di tutti i cittadini non deve essere in vendita. Ci sembra una norma minima di civiltà. Di seguito il testo della raccolta firme e il link per firmare. Da diffondere il più possibile

*****************

Link alla petizione

Visto che:

– Il vaccino Soberana 02 del Finlay Institute di Cuba, che ha avviato la seconda fase di sperimentazione prima di Natale, potrebbe completare l’iter entro marzo ed essere così pronto per la distribuzione.

– A monitorarne i progressi cubani è COVAX, un programma coordinato dall’Oms e dalla Coalition for Epidemic Preparedness Innovation

– Il vaccino cubano verrà prodotto secondo l’etica della sanità pubblica cubana che privilegia la salute al mercato

– I risultati della sperimentazione del vaccino Soberana 02 hanno fino ad ora dato risultati di efficacia al 100%

– In Lombardia e nel Piemonte durante la prima ondata i medici cubani sono stati fondamentali per uscire dalla crisi sanitaria causata dalla pandemia e che sono stati i primi medici internazionalisti ad arrivare sul suolo italiano e gli ultimi ad andare via

– Dal 21 Gennaio è stato ridotto dei due terzi l’invio dei vaccini in Italia

Chiediamo che:

Il Ministro della Salute Roberto Speranza convochi al più presto l’Ambasciatore cubano in Italia Jose Carlos Rodriguez Ruiz per avviare una richiesta formale di importazione del vaccino cubano Soberana 02 in Italia alla fine della sperimentazione.

Per firmare

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail