Inverno freddo? Autunno caldo!

Venerdì 16 settembre, presso Sampierdarena a Villa Scassi, si terrà un icontro con gli attivisti genovesi di ASIA USB. L’incontro sarà all’interno di una settembrata che comincerà venerdì 16 alle 15 con l’apertura degli stand e si concluderà domenica 18 settembre. Tutte le info sull’iniziativa le trovate qua. Di seguito il testo che convoca l’incontro con ASIA USB.

 

L’aumento delle bollette è arrivato a livelli insostenibili, migliaia di famiglie si stanno trovando in seria difficoltà e con l’arrivo dell’autunno non ci sono prospettive di miglioramento.

Il teleriscaldamento nell’ultimo anno è aumentato del 150%, mentre Iren ha intascato 219 milioni di extraprofitti ed i suoi dirigenti hanno aumentano i loro stipendi del 100%.

In tante città d’Italia, i teleriscaldati, con comitati ed assemblee di quartiere, non ricevendo aiuti da parte delle istituzioni, hanno deciso di mobilitarsi in maniera autonoma, tramite tante forme diverse di lotta, che vanno dalle raccolte firme all’autosospensione del pagamento delle bollette.

Mobilitarsi contro questo carovita è l’unica via da intraprendere, chiediamo che vengano tassati gli extraprofitti delle multiutility con l’obiettivo di calmierare le bollette.

Incontriamoci in Villa Scassi a Sampierdarena, il 16 settembre alle ore 18.00 per confrontarci e unire tutti i tipi di lotta.

ASIA USB Genova

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail